Guerriero Sannita: “Solidarietà a Frattura per le minacce ricevute”

guerriero-sannitaIl Movimento regionale del Guerriero Sannita,  esprime “solidarietà e vicinanza a Frattura” per le minacce di morte ricevute da “provocatori” che si inseriscono “in un clima deteriorato”.
Secondo il numero uno del Movimento, Giovanni Muccio, “è il momento di cercare e trovare l’unità per respingere con fermezza e determinazione tutti coloro che vorrebbero far precipitare la democrazia nella intolleranza e nella violenza”.
“Dobbiamo respingere con fermezza – le parole del Guerriero Sannita – il messaggio di terrore e barbarie contenuto in questa minaccia. Un messaggio che rappresenta l’antitesi dei valori di convivenza civile, tolleranza e dialogo, cui da sempre si ispira la nostra democrazia e che caratterizzano, da sempre, la storia del Molise. Le questioni si risolvono con il dialogo e non certo con la violenza, spero che sia fatta presto chiarezza sulla vicenda”. 

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close