Infrastrutture, Di Pietro esprime soddisfazione per le 55 nuove opere per rilanciare la viabilità

Cristiano Di Pietro
Il vicepresidente del Consiglio regionale Cristiano Di Pietro

Il vicepresidente del Consiglio regionale Cristiano Di Pietro esprime soddisfazione per l’azione messa in campo dalla Regione Molise in materia di viabilità e infrastrutture. “Un’azione complessiva, quella presentata ieri in conferenza stampa dall’assessore Nagni e dal presidente della Giunta Frattura – ha commentato Di Pietro – che vedrà, entro il 2016, l’apertura di 55 cantieri per un ammontare di 140 milioni di euro, di cui 91 per la viabilità, oltre ai 44 milioni già stanziati per il sistema idrico integrato e agli altri 4 milioni di economie riprogrammate”.

“Un ambizioso piano di interventi – ha continuato – che rende l’idea di quanto e come questo governo regionale stia lavorando nell’interesse del territorio. In quest’ottica, vorrei rivolgere un riconoscimento particolare all’assessore Nagni per l’ottimo lavoro svolto fino ad ora e per la grande attenzione dimostrata nei confronti di tutto il basso Molise. È, infatti, di quasi 10 milioni di euro l’investimento previsto per la messa in sicurezza, il completamento e il miglioramento di infrastrutture particolarmente importanti, non solo per lo sviluppo e per i cittadini di quell’area specifica, ma anche – ha concluso Di Pietro – per lo sviluppo e per i cittadini di tutta la regione”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close