Juniores nazionale, il Campobasso stende la Fermana: in gol Carmosino e Perrella

La juniores nazionale del Campobasso
La juniores nazionale del Campobasso (foto sito ufficiale club)

La juniores nazionale del Campobasso, allenata da Carmine Rienzo, torna al successo e lo fa battendo con il più classico dei punteggi, al ‘Venditti’ di Gambatesa, la Fermana. I lupetti, che sabato osserveranno un turno di riposo, salgono a quota 11 punti in classifica dopo otto incontri disputati, score frutto di due successi, cinque pareggi e una sola sconfitta.

A decidere la partita contro la Fermana ci hanno pensato Carmosino e Perrella. Dopo dieci giri di lancette, Carmosino si è procurato un calcio di rigore, dallo stesso trasformato, rendendo la gara in discesa per i rossoblù molisani. Nella ripresa, invece, all’80’ è stato Perrella a finalizzare una ripartenza veloce dei ragazzi di mister Rienzo.

“Abbiamo gestito per 90 minuti la partita – le dichiarazioni di Angelo Santoro, responsabile del settore giovanile del Campobasso – senza mai rischiare nulla. Possiamo ben dire di aver fatto vedere un grande calcio, fatto da ottime individualità e buone trame di gioco del collettivo. Il merito va ai ragazzi e allo staff tecnico. Credo in questo gruppo, che è ben allenato. Quando hai buone qualità da poter gestire si possono raggiungere traguardi importanti. Chiudiamo questa prima fase, prima del riposo, con undici punti dopo otto partite; forse, avremmo meritato qualcosa in più in qualche altra partita, ma va bene anche così. Ho visto, contro la Fermana, la voglia e la determinazione per vincere il match”.

Sabato prossimo, 8 novembre 2014, turno di riposo per i lupetti, che torneranno in campo sette giorni dopo, il 15, in casa del San Nicolò.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close