L’estate 2017 prende il via con la settima edizione del campus estivo promosso dal Comune di Campobasso

I ragazzi del Campus estivo
I ragazzi del Campus estivo dello scorso anno

Il Comune di Campobasso, assessorato alle Politiche per il Sociale e Giovanili,   promuove anche per quest’anno il campus “Summer Camp: Comuni divertimenti…2017”. L’iniziativa arrivata alla sua settima annualità, è rivolta a 50 ragazzi, di età compresa tra i 5 e i 13 anni residenti nei Comuni afferenti all’Ambito Territoriale Sociale di Campobasso con un’attenzione particolare per i soggetti diversamente abili, la cui frequenza sarà garantita grazie all’affiancamento del personale addetto all’assistenza disabili del Comune di Campobasso, nonché dei volontari del Servizio Civile del progetto “Arancio Molise” e, da quest’anno, anche grazie alla presenza di un operatore OSA (Operatore Socio Assistenziale) che ha, l’obiettivo di migliorare le condizioni di vita dei soggetti in stato di necessità, prestando assistenza e favorendo il massimo grado di autonomia personale.

Le attività saranno svolte presso i locali dell’ex Onmi di via Muricchio e, inoltre, sono previste diverse giornate in piscina e le escursioni a Montedimezzo, Salcito – Morgia dei Briganti; Borrello (CH) – Cascate del Verde e Pietracupa.

La partecipazione è gratuita per i minori il cui nucleo familiare presenti un valore ISEE 2017 fino ad € 5.000,00, mentre è dovuta la  quota di € 10,00 per valori ISEE superiori ad € 17.000,00.

Per i nuclei familiari con ISEE compreso tra 5.001,00 e 17.000,00, è dovuta una quota di partecipazione, calcolata sempre sulla quota massima di € 10,00 a settimana, per ragione direttamente proporzionale allo stesso ISEE.

Il campus si svolgerà dal 26 giugno al 31 agosto 2017, dalle ore 8.00/8:30 alle ore 13.00/13:30, con un’interruzione nella settimana di ferragosto.

Le istanze di partecipazione, dovranno essere redatte su apposita modulistica disponibile presso: lo Sportello del Settore Servizi Sociali, l’Urp e sul sito internet del Comune di Campobasso (www.comune.campobasso.it), nonché presso tutti gli uffici di cittadinanza dei comuni afferenti l’ATS n.1

Di tutte le istanze pervenute sarà redatto un apposito elenco, continuamente aggiornato, con l’indicazione dell’ordine di arrivo e del periodo indicato che, in prima fruizione, non potrà essere superiore a 2 settimane, anche non consecutive.

La prosecuzione del servizio, in aggiunta alle due settimane iniziali, sarà valutata solo in caso di disponibilità di posti e, comunque, solo dopo aver dato priorità alle richieste rimaste insoddisfatte.

Per informazioni è possibile contattare la dottoressa Polisena, al numero: 0874-405554.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close