News dal Molise

Manovra 2019-2021, Toma: “Ascoltare e fare sintesi”

Ha avuto inizio oggi, e continuerà nei prossimi giorni, la fase di concertazione per la definizione della Manovra economico-finanziaria 2019-2021 della Regione Molise. Un documento strategico rispetto al quale il presidente Toma intende dare voce agli stakeholders molisani e ascoltare le loro istanze.

«È un lavoro – spiega Tomache abbiamo iniziato nei mesi successivi al nostro insediamento insieme al partenariato socio-economico molisano, con il quale ci siamo confrontati sulle Linee programmatiche del Governo regionale. Incontri proficui, da cui sono emersi spunti interessanti che terremo in considerazione nella nostra attività programmatica».

«Ora si tratta di allargare la platea – continua  – coinvolgendo quanti più attori possibili. Da soli non si va da nessuna parte, il futuro si costruisce insieme. Le istituzioni sono il collettore dei bisogni dei cittadini, hanno il dovere di recepire quanto da loro richiesto e fare sintesi».

«Ci aspetta – conclude il governatore –  un triennio cruciale, non solo per il rilancio economico del nostro territorio, quanto per la difesa della sua autonomia. Occorre un atto di grande responsabilità collettiva che chiami ognuno alle proprie responsabilità, aiuti a superare le contrapposizioni,  faccia mettere da parte i pur legittimi “interessi di campanile” nell’ottica di una visione del bene collettivo da cui tutti potranno trarre beneficio».

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker