Miss Italia, il Molise si mobilita sui social network per Sara Affi Fella

Sara Affi Fella nella foto autografataIl popolo del social network si mobilita per sostenere Sara Affi Fella, la 18enne di Sesto Campano che rappresenterà il Molise col numero 5 tra le ventiquattro concorrenti che parteciperanno alla finale di Miss Italia, in programma domenica prossima a Jesolo, condotta alle 21 da Simona Ventura in diretta su LA7. L’evento sarà trasmesso anche in streaming.

Sara è stata selezionata durante le selezioni regionali svolte in Molise dall’agente regionale Lidia Morelli e ha vinto prima la tappa realizzata a Campobasso e poi la finalissima regionale di Tufara. Un risultato storico per la regione Molise, che può vantare una sua concorrente tra le ventiquattro finaliste del Concorso. Quest’anno il ‘tifo’ per le miss si accende su internet con l’iniziativa #condividilatuamiss, la campagna che permette a chiunque di sostenere e sponsorizzare sui propri social la miss preferita, aiutandola a vincere il titolo di Miss Italia 2014, attraverso gli strumenti di condivisione social, implementati nel nuovo sito. Per aiutare Sara bisogna andare su missitalia.it, cliccare sulle 24 finaliste, scegliere la sua foto e condividere la sua scheda sul social network preferito.

Alle schede già presenti on line delle ventiquattro finaliste si aggiungono gli scatti  moda che ritraggono le miss come non le avevamo mai viste prima e le foto autografate dalle ragazze stesse, che possono essere condivise in tempo reale sui propri profili social. Così ognuno di noi può contribuire in prima persona a rendere ‘famosa’ e a sostenere, attraverso i propri amici e followers,  la finalista  che si vorrebbe come la nuova Miss Italia. “#condividilatuamiss è un’innovativa operazione di promozione diretta della propria ragazza preferita, che il popolo del web può contribuire a realizzare, sostenendo e creando un vero e proprio tifo per lei” ha spiegato Patrizia Mirigliani. Per la prima volta nella storia del Concorso sono infatti le ragazze ad autopromuoversi, diventando veicolo di se stesse.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close