“Molise tra storia e paesaggio”, torna domani un nuovo appuntamento con l’archeologia

Prosegue il ciclo di seminari finalizzati alla promozione del territorio e previsti dal percorso formativo del Master di II livello in progettazione e promozione del paesaggio culturale. Domani, giovedì 26 giugno, a Campobasso, il terzo dei quattordici seminari di divulgazione del progetto “Molise tra storia e paesaggio”, ideato e condiviso da Regione Molise, Università degli studi del Molise e Direzione regionale dei Beni culturali e paesaggistici del Molise.

Il seminario “Memoria, percezione e conservazione del patrimonio culturale”, a causa delle condizioni meteorologiche, si terrà al Museo Sannitico, nel centro storico di Campobasso, e non più come previsto nel sito archeologico Saepinum Altilia.

Grande attesa per la partecipazione di Marlene Suano, docente di Archeologia all’Università di San Paolo in Brasile, e del direttore del Centro internazionale di studi per il restauro e la conservazione dei beni culturali,  Stefano De Caro, i cui interventi verteranno sulla memoria sociale, sul mondo della percezione e sulle prospettive nazionali ed internazionali nella conservazione del patrimonio culturale.

Restauro, archeologia, tutela e gestione del patrimonio, dunque, i temi che saranno trattati durante l’appuntamento che avrà inizio alle 18 per concludersi con una degustazione di cibi e prelibatezze di età romana, l’Archo-happy hour, e le musiche dal vivo eseguite dalla Zampognaorchestra.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close