News dal Molise

No Pillon, sindacati e associazioni in protesta a Campobasso

Si è tenuta ieri, sabato 10 novembre, a Campobasso, in contemporanea con il resto del Paese, la protesta contro il ddl Pillon. A promuoverla nel capoluogo sono stati i sindacati Cgil e Uil e una serie di associazioni.  Se il ddl venisse approvato sconvolgerebbe, infatti, tutto l’impianto dell’affido condiviso in vigore dal 2006.

A manifestare, insieme ai sindacati, anche le rappresentanti dell’associazione Liberaluna Onlus e la presidente Maria Grazia La Selva.

Dire no alla riforma Pillon, – le parole della presidente – per noi significa mantenere le conquiste fatte in passato a favore dei minori e delle donne, ma soprattutto quelle maltrattate che, con la nuova riforma sarebbero obbligate alla mediazione familiare vietata dalle linee guida nazionali e dalla convenzione di Istambul. Inoltre, combattiamo quotidianamente affinchè sia prioritario il benessere dei minori, riteniamo che questi sarebbero considerati pacchi postali. Pertanto – conclude La Selva – ribadiamo la necessità di dire no alla riforma Pillon unita ai sindacati che hanno aderito allo sportello Uil Mobbing”.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close