Podismo, a Foggia ottimi risultati per i molisani in gara

Si è svolto, presso il campo comunale “Nunzio Mondellli” di Foggia, l’8° Memorial Lugi Colella. Circa 100 gli atleti in gara, 30 le specialità previste dal programma tecnico e 4 le società molisana presenti. Da segnalare la prestazione di Romualdo Bibbò, Gruppo Sportivo Virtus Campobasso, che ha chiuso i 300 metri in 9 minuti, 17 secondi e 98 centesimi, classificandosi terzo.

Pier Marco D’Angelo, NAI, chiude gli 800m in 1.57.99, crono che gli è valso il terzo posto. E se Pier Marco ha dimostrato di avere una volta ancia grinta e carattere, non va sottaciuto l’impegno che, a prescindere dai risultati, hanno messo nella medesima specialità Francesco Melfi, Gruppo Sportivo Virtus Campobasso,Fabio Carano, Atletica Isernia e Lorenzo Santoro, Gruppo Sportivo Virtus Campobasso.

Due gli atleti in gara nei 400hs: la spunta Igor De Renzis, Atletica Isernia, con il tempo di 55.24.

Unico rappresentante molisano nei 200 metri è Marco Merlo, Gruppo Sportivo Virtus Campobasso, che archivia la sua gara in 25.02. A confrontarsi con il salto in lungo Giuseppe Caranci, Atletica Isernia e Marco Merlo, Gruppo Sportivo Virtus Campobasso.

Salvatore Maddalena, Gruppo Sportivo Virtus Campobasso, scende in pista per il lancio del peso e del martello. Alessio Mitri, Gruppo Sportivo Virtus Campobasso, testa la sua preparazione negli 80piani Cadetti. Davide Melone, stesso team, si piazza quinto nei 2000 metri – Cadetti. E, per ciò che attiene ai lanci, Emanuele Casmirro, Gruppo Sportivo Virtus Campobasso, è quinto nel getto del peso e quarto nel lancio del martello.

Ora veniamo alle donne. Claudia Nuozzi, AF,Gruppo Sportivo Virtus Campobasso,mostra tenacia e buona volontà, che la portano a piazzarsi seconda nel salto in lungo con la misura di 4,95 e sesta nei 200m. Sofia Vallario, Runners Termoli e Oriana Leone, Gruppo Sportivo Virtus Campobasso, chiudono gli 80piani, categoria Cadette, classificandosi rispettivamente sesta e settima.

Terza nel lancio del disco, Annapina Casmirro, Promessa, Gruppo Sportivo Virtus Campobasso, 23.32m il suo risultato. Consapevoli del duro lavoro che comporta seguire gli atleti in gara se si mira a portarli a brillare nelle manifestazioni regionali i tecnici molisani sono tornati a casa soddisfatti ed hanno archiviato questo evento con un bilancio tutto sommato positivo.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close