CronacaNews dal Molise

Rapina al Sigma di Termoli, finisce ai domiciliari 18enne ritenuto responsabile insieme a un minore

Questa mattina, sabato 23 marzo, la Polizia di Termoli ha dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Gip del Tribunale di Larino nei confronti di D.B.L., classe 2000, ritenuto responsabile, con un minorenne, dei reati di concorso in rapina e porto di oggetti atti ad offendere. Reati commessi lo scorso 20 febbraio, quando i due si impossessarono dell’intero incasso giornaliero del supermercato Sigma di Termoli.

In quella circostanza, le complesse attività di indagine condotte dai poliziotti hanno consentito di ricostruire chiaramente l’azione delittuosa, identificare gli autori della rapina e ottenere dal GIP del Tribunale di Larino la misura cautelare.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close