Riccia, successo e applausi per il quarto festival della danza

danzaL’ultima giornata dei festeggiamenti di Sant’Agostino è stata dedicata alla danza. La maestra Mariarosaria Mignogna, che da circa 20 anni opera a Riccia e Cercemaggiore e ha fatto ballare più di 2000 persone tra bambini e adulti, ha presentato in piazza Umberto I a Riccia il IV Festival della Danza.

All’interno della manifestazione si sono esibiti, per la prima volta, i piccoli attori dalla compagnia teatrale ‘Senza Pretese’. Grande successo per l’ormai veterano Salvatore Geremia e la sua ballerina Fabiola di Nucci, che hanno ammaliato il pubblico nella loro disciplina: le danze latino-americane.

“Se non si riesce ad esprimersi con le parole, lo si può fare ballando”, dice la maestra Mariarosaria Mignogna, soddisfatta del lavoro svolto dai suoi allievi, che si sono allenati per tutta l’estate con gioia e dedizione. E che ora sono pronti ad iniziare un nuovo anno, senza dimenticare l’appuntamento del  9 settembre a Cercemaggiore, dove la carovana della Royal Dance chiuderà la sua estate.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close