Riccia, tornano i venerdi culturali in biblioteca e da quest’anno anche crediti formativi per i ragazzi; mercoledi’ 17 dicembre ci sarà il cineforum

micaela-fanelliCultura e socializzazione. Un mix che funziona, da anni, con i venerdì formativi e intellettuali che tornano puntuali a Riccia. Nella biblioteca comunale ‘B. Amorosa’ in via Roma 39 sono già ricominciate le attività culturali fortemente volute dall’amministrazione comunale. L’appuntamento è per ogni venerdì alle ore 19, per la durata di un’ora o un’ora e mezza: ogni settimana, come negli anni passati, verrà presentato un argomento di letteratura, di storia, o una lettura di Dante Alighieri.

Il curatore delle attività è Nanni Romano, insegnante di latino e greco, il quale esprime il suo ringraziamento al sindaco Micaela Fanelli per l’iniziativa culturale e la sua soddisfazione per l’avvio dell’attività a Riccia, invitando i ragazzi a partecipare. Svolgerà lezioni su argomenti letterari, di letteratura italiana, latina, con letture e commenti di classici.

Il primo incontro si è svolto sulla Lectura Dantis in merito all’introduzione al Paradiso. Diversi ragazzi del liceo Scientifico hanno partecipato attivamente e con entusiasmo.

Va sottolineato che coloro che seguiranno le lezioni, a fine corso affronteranno una verifica, e nel caso questa verrà superata la scuola riconoscerà loro un credito formativo.

Inoltre mercoledì 17 dicembre, collegata a questa attività, presso il liceo Scientifico alle ore 14.45 ci sarà un cineforum con la proiezione della prima parte de ‘L’Odissea’ di Omero, cui seguirà il dibattito. Nel periodo delle feste natalizie invece verrà proiettata la seconda parte, mentre prossimamente spazio al film di Stanley Kubrick ‘2001: Odissea nello spazio’. Per qualsiasi informazione è possibile contattare il professor Nanni Romano al numero 331-7194379.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close