Sanità, Tiberio: “Salviamo la salute dei molisani”

maurizio-tiberio“Il governo ha introdotto, con l’assenso e la complicità del governatore Frattura, nella cosiddetta manovrina, un emendamento per attuare, con legge ordinaria, il Programma Operativo Straordinario della Regione Molise 2015/2018, che di fatto impedirà al Consiglio Regionale del Molise di poter apportare qualunque modifica futura al Piano approvato da Paolo Frattura radendo al suolo la sanità locale e rendendo inderogabile il famigerato Decreto Balduzzi”. Lo scrive, in un comunicato stampa, Maurizio Tiberio, coordinatore regionale di ‘Idea – Popolo e Libertà’.

“È in atto l’ennesimo colpo di mano  – prosegue Tiberio – da parte del governatore per calpestare una volta di più i cittadini molisani, ma questa volta potrebbe calpestare il diritto alla vita e alla salute di uomini donne e bambini che vivono nella nostra terra. Ho immediatamente informato il Senatore Gaetano Quagliariello perché il gruppo parlamentare della Federazione delle Libertà – Idea – intervenga per cercare di bloccare questa “ignominia  fratturiana” nella commissione bilancio alla Camera dei Deputati . Quagliariello nel dare la sua immediata e totale disponibilità ha anche paventato dubbi sulla figura del relatore, esponente del PD”.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close