Segnalazione di un nostro lettore: una ragazza del basso Molise, durante il concerto degli Stadio, inciampa in una buca e per lei la festa finisce subito

La buca sull'asfalto nei pressi dell'ingresso del Convitto Mario Pagano
La buca sull’asfalto nei pressi dell’ingresso del Convitto Mario Pagano

Segnalazione di un nostro lettore. Durante la sera di domenica 22 giugno, durante il concerto degli ‘Stadio’, che ha chiuso la tre giorni di festa del Corpus Domini a Campobasso, una ragazza è incappata, inavvertitamente, in una buca che si trova sulla strada nei pressi dell’ingresso del Convitto Nazionale Mario Pagano. Migliaia le persone che si trovavano in quella zona, dove stava andando in scena il concerto, e l’impossibilità di vedere la grossa buca sull’asfalto.

La giovane donna, arrivata a Campobasso dal Basso Molise, inciampata nella falla, è tornata a casa con un jeans strappato e con qualche escoriazione sul ginocchio sinistro. Per fortuna, nulla di grave, ma tanto spavento per il ruzzolone sull’asfalto. Il tutto davanti agli occhi di centinaia di persone, molte delle quali si sono sincerate delle condizioni della giovane, e di un paio di Vigili Urbani.

In coincidenza dell’arrivo di Papa Francesco si spera che sarà sistemato l’intero manto stradale della città, messo a dura prova dal freddo inverno del capoluogo molisano.

La buca sull'asfalto nei pressi dell'ingresso del Convitto Mario Pagano
La buca sull’asfalto nei pressi dell’ingresso del Convitto Mario Pagano

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close