Unesco, il comitato promotore di Campobasso aderisce alla settimana ‘non sprecare il cibo’

unescoIl Comitato Promotore del Club per l’Unesco di Campobasso aderisce alla settimana SERR con la campagna di comunicazione e sensibilizzazione ‘non sprecare il cibo’ – sottolinea il presidente Francesco Ruccolo –. Abbiamo ritenuto opportuno sensibilizzare il messaggio attraverso la rete e la stampa affinché ci sia un’ampia diffusione anche attraverso i social media. La salvaguardia del nostro pianeta deriva dai singoli gesti che ogni cittadino compie quotidianamente. Piccoli gesti come non sprecare il cibo sono fondamentali per la tutela di un pianeta che deve essere accudito e salvaguardato da chi lo vive. Dalla riduzione degli sprechi al riciclo di ciò che produciamo come scarti sono azioni che aiutano l’ambiente circostante di ognuno di noi”. L’iniziativa si colloca all’interno della Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti dal 22 al 30 novembre che quest’anno ha trattato il tema principale del cibo. – continuando il Presidente – “auspichiamo che le azioni di sensibilizzazioni creino momenti di riflessione affinché anche i piccoli gesti possano far ragionare su azioni di spreco che quotidianamente mettiamo in atto automaticamente. Giornalmente tonnellate di cibo buono vengono buttate dal mondo della ristorazione, della commercializzazione e dai singoli cittadini che potrebbe essere utilizzato in moltissimi modi soltanto se si riprogrammasse il concetto di gestione e spreco. La salvaguardia del pianeta e la fame nel mondo dovrebbero far riflettere”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close