Sport

Il Lupo cambia volto: varata la versione Campobasso 3.0. In rossoblù bomber Evacuo, Gomes, Varsi, Menna e Del Prete. Da Vasto inizia un nuovo campionato

Il co-presidente Leone con bomber Evacuo
Il co-presidente Leone con bomber Evacuo

Il Campobasso ha cambiato volto, come era stato preannunciato dal co-presidente Danilo Leone nella conferenza stampa post-partita, dopo il pareggio contro la capolista Matelica.

Scenderanno in campo già domani, domenica 3 dicembre 2017, contro la Vastese i neo-rossoblù: Murilio Gomes, difensore classe 1990, l’esterno d’attacco Alfredo Varsi (classe 1994), l’attaccante Davide Evacuo (classe 1987), il terzino sinistro Pasquale Menna (classe 1998) e Luigi Del Prete, terzino destro nato nel 1996.

Gomes è un difensore italo-brasiliano, nato a San Paolo, che in Italia ha giocato con Palmese e Gravina, mentre in Brasile ha vestito, tra le altre, la maglia del Palmeiras II.

L’esterno alto Varsi proviene dal Cerignola, dove ha giocato tre incontri. Nell’ultima stagione ha segnato nove gol in 24 incontri col Gragnano. Ha giocato anche con l’Aversa Normanna e la Casertana in Lega Pro, col Brindisi in D, campionato vinto nel 2014 in forza al Matera di Cosco.

Evacuo è il colpo dei lupi in questa finestra di mercato invernale. Il suo curriculum calcistico parla di 128 gol in 236 partite tra C, D ed Eccellenza. In carriera ha giocato con: Scafatese, Avellino, Lavagnese, Orvietana, Giorgio Ferrini Benevento, Fasano, Angri, Capriatese, Real Nocera Superiore, Sporting Salerno, Ippogrifo Sarno, Gladiator, Vico Equense, Nocerina, Fondi, San Severo, Turris, Matelica e Francavilla, squadra quest’ultima da cui proviene.

Il giovanissimo Pasquale Menna, diciannovenne, ha iniziato la stagione col Francavilla, giocando sette incontri, mentre l’anno scorso è sceso in campo otto volte col Pomigliano.

Il classe 1996, Luigi Del Prete, ha giocato sempre con l’Aversa Normanna: un campionato di C2, uno di C e due e mezzo di serie D. In totale col team campano è sceso in campo 65 volte.

Resteranno in rossoblù, agli ordini di mister Masecchia, Stefano D’Agostino, Mario Landi, Ciro Danucci, Pietro Maria Del Duca, Gabriel Ribeiro.

Hanno già lasciato il gruppo Gurma, Ingretolli, Capozzi e Lagnena.

Inizia un nuovo campionato per il Campobasso, chiamato nella difficilissima impresa di recuperare undici punti alla capolista Matelica.

L’esordio dei lupi 3.0 si avrà all’Aragona di Vasto, dove ad attendere il Campobasso ci saranno gli abruzzesi, terza forza del girone F di serie D. Anche i biancorossi hanno effettuato alcune operazioni di mercato, con gli innesti di Antonio Cherillo, 25enne proveniente dal Portici, e del classe 1997, Giuseppe Tedesco, che arriva dal San Nicolò.

La partita tra Vastese e Campobasso si gioca alle ore 15 di domenica 3 dicembre 2017. Arbitra Mattia Pascarella della sezione di Nocera Inferiore, coadiuvato dagli assistenti Andrea Cravotta di Città di Castello e Luca Di Sante Coaccioli di Foligno.

La società vastese, per l’occasione, ha indetto la ‘Giornata biancorossa’: non saranno validi abbonamenti e tessere.

Le partite della 15^ giornata del girone F di serie D

Jesina – Castelfidardo

Matelica – Recanatese

Monticelli – Olympia Agnonese

Nerostellati – San Nicolò

Pineto – L’Aquila

San Marino – Avezzano

Sangiustese – Fabriano Cerreto

Vastese – Campobasso

Vis Pesaro – Francavilla

 

 

 

 

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close