Sport

Il Campobasso anticipa al sabato il match contro il Francavilla. Obiettivo: quarta vittoria consecutiva

I lupi di mister Foglia Manzillo non disporranno più del centrocampista Vecchione, approdato alla Primavera del Napoli

Il Campobasso gioca a Francavilla a Mare l’anticipo della 22^ giornata. Match anticipato alle ore 15,30 di sabato 3 febbraio 2018 per la concomitanza, il giorno successivo, della festa di Carnevale.

I lupi cercano il poker di successi, dopo aver vinto contro Monticelli, Fabriano Cerreto e Nerostellati, in una partita difficile per i rossoblù.

Gli abruzzesi, che sono reduci da otto risultati utili di fila con quattro vittorie e altrettanti pareggi, inseguono i playoff, distanti appena due punti. Anche per il Campobasso la gara è importante per il rientro, dopo la penalizzazione di quattro punti, nella griglia post-season.

Foglia Manzillo dovrebbe confermare l’undici che ha sconfitto il Nerostellati nell’ultima partita disputata, eccezion fatta per Vecchione, il centrocampista classe 1999, che dopo il provino al Napoli è stato acquistato dal club partenopeo e inserito nella formazione Primavera. Non dovrebbe esserci nemmeno Evacuo, per non meglio precisate questioni.

Landi difenderà la porta, Benvenga, Del Duca ed Elefante in difesa, Danucci, Gerardi, Del Prete in mezzo al campo, Bisceglia e Varsi sulle corsie laterali, Balistreri e Kargbo in avanti.

Intanto, in settimana ha salutato il club il direttore generale Claudio Buono, mentre è in arrivo il direttore sportivo Pino Aiello.

Allo stadio Comunale ‘Valle Anzuca’ di Francavilla a Mare arbitra Giorgio Vergaro della sezione di Bari, coadiuvato dagli assistenti Emanuele Fumarulo e Vincenzo Balestrucci, entrambi di Barletta.

I precedenti di Alessandro Lancellotti – Dopo 23 anni il Campobasso torna a disputare una partita allo stadio ‘Valle Anzuca’ di Francavilla al Mare. I giallorossi locali mancavano dalla categoria da più di vent’anni. Con una gloriosa storia alle spalle, possono vantare quindici stagioni tra serie C1 e C2 e la vittoria del torneo Anglo Italiano 1984 e una partita di Coppa Italia nella stagione 1984-85 giocata contro l’Internazionale a San Siro.

La prima volta che le due squadre si incontrarono in Abruzzo fu nella la stagione 1980-81 in serie C1 alla 25^ giornata il 29 marzo 1981: la partita terminò 0-0. In quella stagione il Francavilla si classificò decimo, mentre il Campobasso di Molinari si classificò terzo a 43 punti. Furono promosse Cavese e Sambenedettese con 44 punti.

Anche nella stagione successiva 1981-82 (quella della storica promozione in serie B) alla 12^giornata il 6 dicembre 1981 la partita finì 1-0 a reti bianche: le cronache dell’epoca parlano di un folto gruppo di tifosi al seguito dei lupi.

Queste le formazioni scese in campo:

Francavilla: Garzelli, Arecco, Matriciani, Arienti, Canestrari, Iaconi, Manzin, Raimondi, Franceschelli, Fusini, Piemontese.

Campobasso: Ciappi, Scorrano, Parpiglia, DiRisio, Nicolucci, Ciarlantini, Tripepi, Maestripieri, Canzanese, Biondi, Biagetti.

Arbitro:  Da Pozzo di Monza 

In quella stagione il Campobasso fu promosso in serie B, mentre il Francavilla retrocesse in C2. Passarono cinque stagioni prima che le due squadre si incontrassero nuovamente: fu nel campionato 1987-’88.

I lupi appena retrocessi e i giallorossi neo-promossi si scontrarono alla 9^ giornata il 15 novembre 1987: si imposero i rossoblù che per la prima volta vinsero allo stadio ‘Valle Anzuca’. Da annoverare nel 1988-89 l’incontro tra Francavilla e Campobasso che finì 1-1: era il 22 gennaio 1989 (19^ giornata di campionato). 

L’ultimo incontro in Abruzzo risale al Campionato Nazionale Dilettanti 1994-95: il Campobasso retrocesse ma fu ripescato, mentre il Francavilla rimase per 23 anni nelle serie inferiori.

Gli ex 

Stefano Calcagni: nel Campobasso dal 1981 all’83 e al Francavilla dal 1983 all’85.

Walter Ciappi portiere italo-argentino del Campobasso della promozione. Con i Lupi dal 1981 all’85  e al Francavilla dal 1985 all’87.

Mario Donatelli cresciuto nel Francavilla. 13 presenze nel Campobasso.

Giorgio Lunerti al Francavilla a fine anni ’70 e al Campobasso nel 1997-98 con 5 presenze e una rete.

Fabio Lupo cresciuto nel Francavilla. 107 presenze e tre reti con i Lupi dal 1983 all’87.

Mauro Miranda calciatore del Francavilla e allenatore del Campobasso nella stagione 2003-04.

Oscar Tacchi bomber del Campobasso in serie B con 91 presenze e 23 reti. Chiuse la carriera a Francavilla nel 1991.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close