Sport

Calcio a 5, inizia la Coppa della Divisione: la Chaminade Campobasso gioca a Manfredonia

La Chaminade Campobasso è pronta per fare sul serio. Dopo un mese di preparazione pre-campionato, i rossoblù di coach Paolo Pizzuto sono attesi dal Manfredonia al PalaScaloria. Si gioca domani, sabato 22 settembre 2018, alle ore 16. Il match è valido per il primo turno, a eliminazione diretta, della Coppa della Divisione, kermesse alla quale prendono parte squadre di A, A2 e B. Nell’ultima stagione, la squadra di Pizzuto riuscì a raggiungere gli Ottavi di Finale, perdendo contro il Kaos Reggio Emilia.

“L’avvicinamento a questa prima partita ufficiale – ha affermato coach Paolo Pizzuto è stato caratterizzato da giornate impegnative, ma comunque siamo un gruppo in crescita e con spirito propositivo”.

“A Manfredonia – discetta Pizzuto sarà una partita da dentro o fuori. Un match che ha la sua importanza, anche alla luce del risultato conseguito nell’ultima stagione. Partire bene darebbe maggiore convinzione ed entusiasmo. Aspettiamo il campionato, anche per vedere le differenze dei due raggruppamenti, quello delle ultime stagioni, il gruppo F, da quello nel quale siamo inseriti in questa stagione. Dal punto di vista tecnico troveremo buone squadre. Sarà un girone impegnativo anche per i chilometri che dovremo macinare per ogni trasferta”.

“Dal punto di vista tecnico – Pizzuto analizza il suo gruppo – è una squadra che ha bisogno di tempo per conoscersi e far integrare i nuovi arrivati, anche rispetto a chi deve ancora maturare esperienza nella disciplina. Siamo, comunque, consapevoli che potremo raggiungere buoni risultati”.

“Nello spogliatoio – conclude Pizzuto c’è stato un confronto rispetto ai momenti critici di una partita, soprattutto per non vanificare, col troppo nervosismo, il lavoro della settimana. La maturità di un giocatore si vede, in special modo, nei momenti importanti di ogni gara e sono certo che le amichevole sono servite per crescere, soprattutto, come gruppo e mentalità”.

La Chaminade Campobasso, nella Coppa della Divisione, è la 54^ testa di serie. Se i rossoblù dovessero superare il turno dovranno vedersela contro la vincente tra il Cus Molise e il Civitella, quest’ultima squadra abruzzese di serie A.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close