Sport

Alessandro e Cogliati fanno grande il Campobasso. I lupi battono anche il Santarcangelo

CAMPOBASSO – SANTARCANGELO 2-0

Campobasso (4-3-3): Sposito; Lo Bello, Marchetti, Magri, La Barba (68’ Calzola); Danucci, Antonelli (55’ Salvatori), Di Lauri (55’ Ranelli); Giacobbe, Cogliati (93’ Minchillo), Alessandro (86’ Tommasini). A disp. Cutrupi, Di Pierri, Allocca, Di Paolo. All. Massimo Bagatti

Santarcangelo (4-4-2): Battistini, Aristei, Fabbri, Dhamo, Corvino; Bondioli, Peroni, Pigozzi, Falomi; Fuchi (55’ Nasini), Bernardi. A disp. Forti, Guglielmi, Bencivenga, Sapori, Moroni. All. Daniele Abbondanza.

Reti: 47’ Alessandro, 91’ Cogliati.

Note: ammoniti Magri, Lo Bello, Ranelli, Pigozzi, Dhamo; calci d’angolo: 8-7; recuperi: 2’ e 4’; spettatori 250 (limite imposto).

Arbitro: Luca Zucchetti della sezione di Foligno (Giorgio Ermanno Minafra di Roma 1 – Matteo Ticani di Roma 2).

Il Campobasso vince ancora e lo fa in maniera convincente. A decidere il match una rete di Alessandro in avvio di ripresa e un gol di Cogliati a tempo scaduto. I lupi hanno fallito anche un calcio di rigore, calciato da Alessandro e respinto da Battistini.

È il Campobasso a farsi vedere per prima. Fa tutto Giacobbe, che si accentra e prova la conclusione, che dà solo l’illusione ottica del gol. La risposta ospite si registra al 5’: Falomi serve l’accorrente Bondioli, che incorna sfiorando il palo alla sinistra di Sposito.

I lupi si vedono all’8’ al termine di una ripartenza. Di Lauri imbecca Alessandro, la difesa romagnola si salva in extremis. Sull’altro fronte è Pigozzi dai venticinque metri a provarci, Sposito blocca a terra. Al quarto d’ora ancora Bernardi di testa, il portiere molisano fa sua la sfera di gioco.

Grande occasione per gli ospiti al minuto 18. Bernardi sguscia via sulla destra, tiro-cross, palla di pochissimo a lato. Si vede il Campobasso al 20’ con uno scambio veloce Giacobbe-Cogliati, il lob di quest’ultimo, Battistini ci mette una pezza.

Pigozzi (32’) serve al contagiri per la testa di Corvino, che stacca bene, trovando il palo sulla strada verso il gol. Sposito, al 36’, ferma la conclusione di Bernardi. Ancora Santarcangelo al 37’ con una doppia conclusione, di Fabbri prima, Peroni poi, murate entrambe dalla retroguardia rossoblù.

Il Campobasso rientra dagli spogliatoi più deciso. Dopo due giri di lancette Giacobbe serve Alessandro, che dall’interno dell’area di rigore piazza il pallone sul palo lungo, dove Battistini non può arrivare. I lupi passano in vantaggio.

Ancora il Campobasso al minuto 58, quando Salvatori recupera un pallone e lascia partire la conclusione deviata sul fondo. Dalla bandierina, Danucci trova l’incornata di Magri. Involontariamente Alessandro salva la porta romagnola. Un minuto più tardi, Salvatori viene atterrato in area da Fabbri e per il direttore di gara, Luca Zucchetti di Foligno è calcio di rigore. Dal dischetto va Alessandro, che si lascia ipnotizzare da Battistini, sulla cui respinta si avventa Cogliati, palla murata ancora dall’estremo difensore ospite, poi è la difesa romagnola a liberare l’area di rigore.

Il Santarcangelo si fa vedere al 69’ con Fabbri, respinge Sposito. Dall’altra parte, Battistini blocca il tiro di Giacobbe.

Il Campobasso chiude il match al 91’, quando Tommasini imbecca Cogliati, che da due passi batte ancora Battistini per il 2-0 che chiude il match.

Continua la rimonta in classifica del Campobasso di mister Bagatti. I rossoblù hanno inanellato l’ottavo risultato utile consecutivo con quattro vittorie. E domenica 20 gennaio 2019 sfida nella tana del Forlì.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close