Sport

Il Campobasso in crisi. I lupi perdono anche col Montegiorgio

CAMPOBASSO – MONTEGIORGIO 0-1

CAMPOBASSO (4-3-3): Natale; Candellori, Vanzan, Brenci, Pistillo; Dalmazzi, Bontà, Tenkorang; Musetti, Alessandro (38’ st Fabriani), Giampaolo (20’ st Njambè). A disp. Tano, Cafiero, Martino, Agostinelli, Zammarchi, La Vecchia, D’Anchera. All. Mirko Cudini.

MONTEGIORGIO (4-3-3): Mercorelli; Lattanzi (36’ st Tempestilli s.v.), Di Nicola, Omiccioli, Ferrante; Baraboglia, Nasic (42’ st Zancocchia), Trillini (30’ st Alighieri); Titone, Albanesi (39’ st Aloisi), Mariani. A disp. Marani, Gnaldi, Santoro, Pampano, Marchionni. All. Gabriele Baldassarri .

Reti: 19’ Mariani (M).

Arbitro: Dario Di Francesco di Ostia Lido 6,5 (Alessio Miccoli di Lanciano e Fabio Dell’Arciprete di Vasto).

Note – Ammoniti: Albanesi, Vanzan, Njambè, Titone, Brenci; corner 7-5; Recupero 1’+4’ – Spettatori 1200 circa.

 

CAMPOBASSO. Impresa del Montegiorgio. Una rete di Mariani al 19’ del primo tempo, infatti, consente ai marchigiani di espugnare Campobasso. Una vittoria che lancia il team di mister Baldassarri nelle zone nobili della graduatoria, acuendo invece la crisi del Campobasso, al quarto ko in otto incontri. Per l’ex Samb, Cudini, l’avventura in sella al lupo potrebbe essere ai titoli di coda.

Il Montegiorgio guadagna la prima buona occasione del match dopo dieci giri di lancette per merito di Mariani, il cui tiro-cross si spegne tra le braccia di Natale. Ancora ospiti in avanti al quarto d’ora con una incornata di Lattanzi, che si spegne di poco a lato.

La risposta del Campobasso si registra al 18′ con Giampaolo. Conclusione a incrociare, palla sul fondo. È solo un fuoco di paglia, perché al 19′ il Montegiorgio sigla il gol-partita. Mariani prova la conclusione dai 25 metri, un rimbalzo nell’area piccola inganna Natale, battuto dal non irresistibile tiro.

I padroni di casa si fanno vedere al 21′ con Tenkorang, che serve Bontà, quest’ultimo anticipato da Omiccioli. Al 27′ Giampaolo chiude una triangolazione con Bontà e Musetti, ma il tiro è murato dalla retroguardia. Un minuto dopo, Bontà, in rovesciata, serve Giampaolo, che prova la botta respinta da Mercorelli.

Ancora locali al 35′: testa di Bontà, palla alta di pochissimo sulla traversa. Tre minuti dopo, grande occasione per il Campobasso con Dalmazzi, che esce palla al piede dalla difesa, raggiunge l’out di sinistra e crossa benissimo in mezzo. Smanaccia il portiere e la difesa ospite riesce a recuperare palla.

Nella ripresa, è subito Campobasso. Alessandro serve Bontà in area, tiro al volo del centrocampista e grande risposta del portiere avversario. Al 66′ ci prova Tenkorang, blocca Mercorelli.

Forcing dei molisani. Azione sull’asse Njambè – Bontà, il fantasista non inquadra la porta. Al 75′ ancora Njambè, che raccoglie una palla vagante dal corner e spara verso la porta, ma la sfera è alta.

Il Campobasso è sfinito e il finale di partita è di marca ospite. Al 93′ il match winner Mariani, in contropiede, conclude a rete, ma questa volta Natale è attento e respinge.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close