Sport

‘Il Diavolo dei Misteri gioca a bocce’: Campobasso alla ribalta nazionale

Risonanza nazionale per il quadrangolare ‘Il Diavolo dei Misteri gioca a bocce’ che finisce sulle prestigiose pagine della Gazzetta dello Sport.

Nella città di Campobasso, infatti, la sfilata ‘bis’ dei Misteri per dicembre 2018 porterà con sé diversi eventi correlati e, per lo sport, punterà sulla disciplina sportiva più antica del mondo.

Già nel 1948, così come si legge anche sulle pagine della Gazzetta, la più importante festa di Campobasso era accompagnata da una gara di bocce. A distanza di 70 anni, per l’edizione straordinaria dell’uscita dei Misteri, sulle sei corsie da gioco del Bocciodromo Comunale di Campobasso, che è anche Centro Tecnico Regionale del Molise, si sfideranno l’Italia, San Marino, la Svizzera e la Turchia.

Mentre in città fervono i preparativi e non si placano le polemiche relative alla scelta della donzella, dunque, Campobasso, in ambito sportivo, conquista la scena nazionale.

 

redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close