Sport

Serie D, Matelica-Campobasso è il big-match di giornata. Lupi imbattuti, i marchigiani sono la vicecapolista. Al ‘Civitelle’ il derby Agnonese-Termoli

tifosi campobassoGIUSEPPE FORMATO

Due pareggi consecutivi, con altrettante rimonte da 0-2 a 2-2, che hanno fatto seguito al successo contro la Vis Pesaro: l’obiettivo del Campobasso, dunque, in casa della vicecapolista Matelica è quello di restare imbattuto e tornare dalle Marche con i tre punti.

Il match in provincia di Macerata nasconde più di qualche insidia: a disposizione di mister Gianangeli una corazzata per la categoria.

I marchigiani, in avanti, dispongono del 33enne Christian Pazzi, bomber da oltre 150 gol in carriera, del 28enne Alex Ambrosini, 80 le reti tra C2 e D, del 30enne Cristian Cacciatore, 113 reti in carriera, 45 delle quali messe a segno con il Matelica, squadra con la quale gioca da tre stagioni.

Inoltre, da un paio di settimane, è tornato a disposizione il classe ’93, Luca Jachetta, il quale contro la Vis Pesaro è stato il protagonista della rimonta in zona ‘Cesarini’. Il giovane attaccante, da quattro stagioni in forza ai biancorossi, entrato nel corso del secondo tempo, all’86’ ha fornito l’assist del pareggio a Cacciatore, un minuto dopo ha segnato il gol del sorpasso e del successo. Senza dimentica gli esperti Fernando Vitone (mediano) e Mauro Gilardi (difensore). Non ci sarà, invece, l’ex Termoli Mandorino.

C’è da sottolineare, però, che a fronte di un attacco esplosivo, almeno dal punto di vista numerico, sinora il Matelica ha segnato 12 gol, sei dei quali in una partita, contro la Fermana nella gara terminata 6-3.

campobassoA differenza dell’imbattuto Campobasso, inoltre, il Matelica ha perso due incontri: a Civitanova Marche e a Teramo col San Nicolò, vincendo le restanti cinque gare.

I lupi giocheranno domani, domenica 26 ottobre 2014, la terza partita in otto giorni, affrontando la seconda trasferta marchigiana in quattro giorni.

Il trainer Francesco Farina, a parte Fusaro e Monti, avrà tutti a sua disposizione e, a differenza del recupero infrasettimanale di Recanati, dovrebbe ritornare all’undici titolare, con un solo dubbio in mediana. In porta giocherà Conti, davanti al quale si posizioneranno Minadeo e Scudieri, supportati da Dragone a destra e Nicolai sulla corsia mancina. In mediana, accanto a Marinucci Palermo, è ballottaggio tra Fazio, in gol a Recanati, e Pani, mentre sulle corsie laterali agiranno Todino sulla sinistra e Cianci sul fronte opposto. In avanti il tandem composto da Miani e Di Gennaro.

Il Matelica 2014/2015 (foto profilo facebook Calcio a Matelica)
Il Matelica 2014/2015 (foto profilo facebook Calcio a Matelica)

Si gioca alle 14,30; arbitrerà Thomas Miniutti della sezione di Maniago, coadiuvato dagli assistenti Alessandro Bozzolan e Tommaso Sattin, entrambi della sezione di Rovigo.

Il derby del ‘Civitelle’ tra l’Agnonese e il Termoli – Le altre due formazioni molisane, impegnate nel girone F di serie D, daranno vita al primo vero derby stagionale, dopo quelli di Coppa Italia. I granata di Donatelli partono con i favori del pronostico, anche complice il clima di smobilitazione che regna a Termoli, con le dimissioni del presidente Nicola Cesare. L’Agnonese punta al secondo successo stagionale, mentre il Termoli di Cardamone punterà a limitare i danni, dopo una settimana davvero difficile, con la confusione all’ordine del giorno dalle parti dello stadio ‘Cannarsa’.

Le partite dell’ottava giornata del girone F di serie D: Alma Juventus Fano-Celano; Castelfidardo-Jesina (terna arbitrale molisana: Vincenzo Fagnani di Termoli con gli assistenti Alberto Viola di Isernia e Francesco Perrelli di Isernia); Chieti-San Nicolò Teramo: Giulianova-Civitanovese; Maceratese-Fermana; Matelica-Campobasso; Olympia Agnonese-Termoli; Recanatese-Vis Pesaro (i due assistenti sono della sezione di Campobasso, Carmine Bottiglia e Gaspare Giarratano); Sambenedettese-Amiternina.

La diretta testuale della nostra testata – CBlive, come di consueto, vi accompagnerà con una diretta testuale e fotografica a partire dalle 14,15.

LA CLASSIFICA DEL GIRONE F DI SERIE D

[phpleague id=2 type=tables]

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close