CB e dintorni

Baranello omaggia tre concittadini. Conferita la medaglia commemorativa per i fratelli Di Chiro, morti in guerra

Ieri, 10 ottobre, alla presenza delle alte cariche dell’Esercito, della Marina, degli Alpini, dei Carabinieri e del Corpo delle Infermiere della Croce Rossa, oltre che dell’Amministrazione comunale e l’assessore Niro, è stata conferita la medaglia commemorativa al comune di Baranello per il sacrificio compiuto durante la Prima Guerra Mondiale dai fratelli Michele, Luigi e Nicola Di Chiro

Sui versi delle poesie di Gianni Rodari e Primo Levi, gli studenti dell’Istituto Comprensivo di Baranello hanno concluso la messa di celebrazione per l’onorificenza ai fratelli Di Chiro.

La manifestazione si è svolta ieri, 10 ottobre, dove il Ministero della Difesa ha conferito al comune la medaglia commemorativa per la perdita dei tre soldati Michele, Luigi e Nicola, figli di Francesco Di Chiro e Isabella Niro, morti durante la Prima Guerra Mondiale.

Un evento ufficiale in alta uniforme, tributato da Esercito, Marina, Alpini, Carabinieri e il Corpo delle Infermiere della Croce Rossa Italiana.

Tra i presenti, accanto al primo cittadino Marco Maio, tutta l’Amministrazione comunale e l’assessore regionale Vincenzo Niro.

Dopo la celebrazione eucaristica, c’è stata una sfilata per le vie del paese fino al Monumento dei caduti con la deposizione della corona di alloro, gli interventi del sindaco Marco Maio e del Comandante Militare Esercito ‘Molise’ e la consegna dell’onorificenza.

Maria Cristina Giovannitti

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close