CB e dintorni

Molisani dal cuore grande: arriva ‘ScontagiAMOci’. La raccolta fondi del Gruppo di Volontariato dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato raccoglie già 22mila euro

Ancora solidarietà da parte di tanti volontari del Molise, per consentire ai nosocomi della regione di dotarsi di ventilatori polmari necessari per l’emergenza Covid.

Questa volta la raccolta fondi che oggi, 17 marzo 2020 ha già sfiorato quota 22mila euro, arriva dal gruppo di volontariato e protezione civile dell’associazione nazionale Polizia di Stato, sezione ‘Carlo Tufilli’ di Campobasso che ha avviato le rpocedure per l’acquisto, presso la SIARE Engineering International Group s.r.l., di alcuni ventilatori polmonari, modello Falco 202 Evo, da destinare ai presidi ospedalieri del Molise.

Codice IBAN IT 57 Y 05387 03800000003065928

 – intestato all’O.d.V. – Gruppo di Volontariato e Protezione Civile dell’A.N.P.S. – Sez. di Campobasso –
CAUSALE: Erogazione liberale per campagna raccolta fondi Scontagiamoci

*per essere ricontatti aggiungete il vostro numero di cellulare

ScontagiAMOci il nome attribuito alla raccolta fondi nata per mettere al bando il virus e nata dalla voglia di fare rete di due amici, che, in questi giorni di fermo forzato, hanno deciso di non fermare la solidarietà, avviando così un dialogo con la comunità locale per donare ulteriore speranza al nostro territorio.

“Aiutare le strutture sanitarie pubbliche a prevenire la diffusione del Coronavirus è una responsabilità di tutti. Sappiamo che la nostra Regione, in termini di disponibilità per la spesa sanitaria non naviga in buone acque e il proliferare di casi di coronavirus rischia di mettere in ginocchio l’intero sistema sanitario già duramente provato per i tagli che vanno avanti da molti anni. I tempi non sono dei migliori per i bilanci delle nostre famiglie ma in questo momento abbiamo il dovere di non lasciare da soli gli infermieri, i medici e tutti gli operatori sanitari, che sono i veri eroi di questa emergenza”, le parole dei presidenti Francesco Di Bartolomeo e Aldo Botticcella che invitano, chiunque lo voglia, a effettuare una donazione.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close