CB e dintorni

“Sul tratturo all’ora di punta era pieno di biciclette”: alla Provincia di Campobasso il convegno conclusivo del progetto europeo ‘InTourAct’

Un momento del convegno “Sul tratturo all'ora di punta era pieno di biciclette”
Un momento del convegno “Sul tratturo all’ora di punta era pieno di biciclette”

PIERPAOLO TANNO

La Sala della Costituzione di Palazzo Magno è stata teatro questa mattina, mercoledì 5 novembre 2014, del convegno “Sul tratturo all’ora di punta era pieno di biciclette”.

L’evento rappresenta l’appuntamento conclusivo del progetto europeo ‘InTourAct’, finanziato nell’ambito del Programma South East Europe (SEE), al quale la Provincia di Campobasso ha partecipato in qualità di partner.

‘InTourAct’ ha avuto come obiettivo principale quello di promuovere lo sviluppo integrato e sostenibile del turismo, attraverso il coinvolgimento degli operatori per la definizioni di azioni congiunte.

Nello specifico ha contribuito ad accrescere l’accessibilità turistica nelle aree interessate dal progetto; a svilupparne un approccio metodologico avanzato che miri a creare strumenti utilizzabili per la crescita turisticadei territori partecipanti al progetto; ad accrescere sinergie in grado di coinvolgere un numero maggiore di operatori sulle politiche regionali, nazionali e dell’Unione Europea, riguardanti il turismo in modo da renderli protagonisti nelle nuove fasi di programmazione europea.

“Con l’incontro odierno – il commento dell’Assessore al Turismo della Provincia di Campobasso, Alberto Tramontanoabbiamo voluto presentare il Piano di Azione Locale del turismo sostenibile della Provincia di Campobasso, che è il risultato delle attività di ascolto del territorio  portate avanti tramite gli incontri dei forum realizzati su territorio. Lo scopo di quest’ultimi è stato quello di coinvolgere un numero elevato di soggetti, pubblici e privati, per scambiare idee, opinioni, suggerimenti e per fare emergere problematiche e soluzioni sul rapporto tra turismo e cultura, innovazione e competenze professionali nella provincia di Campobasso. Inoltre, abbiamo illustrato i risultati raggiunti dal progetto nel nostro territorio: la piattaforma di promozione turistica del progetto ‘InTourAct’, volta a valorizzare le azioni di turismo sostenibile realizzate nei territori dei partners, sulla quale, gli stessi partner, possono caricare materiale turistico informativo relativo a diversi temi quali: cultura, eventi tradizionali e folkloristici, festival, siti archeologici. La Provincia di Campobasso, in particolare, è stata il referente di progetto per questa attività”.

“È stata occasione utile – ha concluso Tramontano – al fine di mostrare i lavori delle due scuole, il “Pilla” di Campobasso e l’Istituto “Boccardi” di Termoli, che hanno collaborato attivamente con il progetto, realizzando magnifici lavori. Quest’ultimi nell’ambito dell’evento pilota del progetto dal titolo “Paesaggi e Passaggi – Viaggio in Molise tra terra e mare”, che ripercorre in un viaggio fattibile in bicicletta, a piedi e a cavallo l’intera provincia alla scoperta delle sua flora e fauna e delle sue bellezze architettoniche”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close