Città

McDonald’s si, McDonald’s no. Sistemata a Colle delle Api l’insegna del noto marchio, ma è polemica in città

mc donald cbE’ sempre più imminente a Campobasso l’apertura del primo ristorante targato McDonald’s. I lavori in Contrada colle delle Api proseguono frenetici e proprio nel pomeriggio di oggi è stata sistemata anche l’insegna della famosa catena di fast food. La nuova struttura potrebbe infatti anche essere terminata entro il prossimo 31 luglio.

Il locale sarà ampio circa 400 metri quadri con ben 120 posti a sedere. A gestirlo sarà Angelo Salvatore, imprenditore francese di origini molisane che disporrà di circa trenta persone, selezionate dalla multinazionale durante il McItalia Job Tour, approdato lo scorso 17 luglio a Campobasso.

Intanto l’apertura del McDonald’s divide la città in favorevoli e contrari. In modo particolare, sono questi ultimi a far sentire la loro voce soprattutto sui social network, dove sono nati da tempo degli spazi virtuali per boicottare il ristorante della nota catena.

A temere per i loro guadagni sono poi i proprietari delle pizzerie, soprattutto quelle al taglio che, in questo periodo in città sono aumentate a dismisura. Complice la disoccupazione sono, infatti, sempre di più i giovani che decidono di imparare un mestiere e mettersi in proprio.

Ora con la catena di fast food che è approdata in città ci si chiede cosa cambierà. I campobassani continueranno a coltivare le loro abitudini o cederanno presto alla novità e all’omologazione dei prodotti?. Questa la domanda che sono in molti a porsi.

Intanto, al momento l’unica cosa certa è che l’insegna del McDonald’s capeggia già a Colle delle Api e, mentre qualcuno non rinuncia al classico selfie per immortalare l’evento, l’apertura del ristorante è davvero vicinissima.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close