Cronaca

Guardiaregia, truffa ai danni di un’anziana. Nelle tasche della badante cinquemila euro della malcapitata

I carabinieri di Guardiaregia, al termine di accertamenti derivanti alla querela formalizzata contro ignoti da una anziana pensionata del luogo, hanno denunciato per  truffa aggravata e continuata una 50enne residente nell’area matesina.

La badante, approfittando della fiducia riposta in lei dalla vittima, con numerosi raggiri, riuscendo a impossessarsi della carta bancoposta e del pin dell’anziana, da maggio a settembre, era riuscita a prelevare dal conto postale cinquemila euro con diversi prelievi di 500 euro a cadenza settimanale e in una filiale in un comune diverso da quello di residenza della ignara vittima.

L’anziana, che per mesi non si era accorta di nulla, appena accertato l’ammanco, ha provveduto a chiedere aiuto alla locale Stazione dei Carabinieri.

La 50enne dovrà rispondere dell’accusa di truffa aggravata.

 

redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close