Cronaca

Alcol a minori, quindici giorni di chiusura e duemila euro di multa per una discoteca di Campobasso

Quindici giorni di chiusura e una sanzione da 2 mila euro. Questo il provvedimento preso dal Comune di Campobasso nei confronti di una nota discoteca del capoluogo.
La misura è scaturita a seguito di un rapporto della Polizia di Stato giunto a Palazzo San Giorgio lo scorso 2 dicembre concernente delle violazioni amministrative che sarebbero state rilevate nei giorni precedenti all’interno del locale. Le violazioni riguarderebbero il mancato rispetto delle norme che vietano la somministrazione di bevande alcoliche ai minorenni.
Un comportamento che, a detta del rapporto sarebbe avvenuto già in passato, molto probabilmente in riferimento ai recenti fatti di cronaca dove un ragazzo, dopo aver alzato il gomito, sarebbe finito al Cardarelli quasi in coma etilico.
Per questo l’amministrazione ha provveduto ad emanare l’ordinanza di sanzione e chiusura per il minimo di giorni previsti dalla legge, in modo tale da, come cita il documento “evitare anche che la ditta possa subire danni irreversibili in considerazione dell’approssimarsi delle festività natalizie e di fine anno, periodo in cui si concentrano i maggiori eventi danzanti”.
Pier.Gabr.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close