Cronaca

Covid, il Molise registra il suo venerdì nero: un decesso e 66 contagi su 698 tamponi

Un altro venerdì nero per il Molise, dove si è registrato il 27esimo decesso per Covid. Si tratta dell’uomo di 60 anni di Macchiagodena che era ricoverato in Terapia Intensiva al Cardarelli.

Nelle ultime 24 ore anche un’impennata di contagi: su 698 temponi effettuati i nuovi positivi in regione sono 66. Un numero che porta a 532 gli attuali positivi in Molise

6, invece, le persone che hanno avuto necessità di cure ospedaliere. Di questi 2 sono di Termoli, 1 di Montenero di Bisaccia, 1 di Venafro, 1 di Isernia, 1 di Santa Croce del Sannio. 2 al momento i ricoverati in Terapia Intensiva. Complessivamente, dunque, le persone in Malattie Infettive sono 16.

Sale anche il numero relativo ai positivi a Campobasso che oggi ha fatto registrare un +9.

Gli altri contagi odierni sono così distribuiti: 1 a Bonefro; 1 a Cantalupo del Sannio; 1 a Carovilli; 3 Casacalenda; 1 a Casalciprano; 6 Castelpetroso; 1 a Castropignano; 1 a Cercemaggiore; 1 a Colletoro; 2 a Colli al Volturno; 1 a Forlì del Sannio; 3 a Guglionesi; 7 a Isernia; 2 a Macchia d’Isernia; 1 a Montaquila; 1 a Montenero di Bisaccia;  1 a Oratino; 1 a Pesche; 4 a Pettoranello del Molise; 1 a Portocannone; 1 a San Martino in Pensilis; 3 a Santa Croce di Magliano; 7 a Termoli; 1 a Toro; 4 a Venafro; 1 a Vinchiaturo.

Cresce in compenso anche il numero delle persone guarite che oggi sono 33, mentre le persone in isolamento sono 649.  

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

Close