Cronaca

Il Molise ‘cauto’ torna a giocare a calcetto insieme alla Lombardia. Al via gli sport di contatto senza pubblico e nel rispetto delle linee guida

Appena un giorno prima della Lombardia. In Molise da oggi, 9 luglio, si torna a giocare a calcetto. Praticabili tutti gli altri sport di contatto purché nel rispetto delle linee guida emanate, ieri 8 luglio, insieme all’ordinanza numero 37 del presidente della Regione.

L’accesso alla sede dell’attività sportiva potrà avvenire solo dopo la misurazione della temperatura corporea che non potrà superare i 37,5 C°.

Bisognerà tenere almeno per 30 giorni il registro con i nominativi di coloro che hanno avuto accesso alla struttura.

Nessuna presenza di pubblico e non potranno essere utilizzate docce e spogliatoi.

Restano valide tutte le norme relative all’igiene, alla sanificazione degli ambienti, all’utilizzo delle mascherine e al distanziamento sociale.

Il Molise questa volta ci va cauto e come sempre, per un motivo o un altro, arriva in ritardo.

L’adeguamento arriva dopo tante sollecitazioni e prese di posizione di chi opera nel settore e dopo che le ordinanze erano state già emesse in quasi tutte le regioni.

Da domani, 10 luglio, si torna a giocare addirittura in Lombardia, il territorio maggiormente colpito dalla pandemia.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close