Cronaca

Rapina al discount di via Puglia, il 31enne resta in carcere

Convalidato l’arresto per il 31enne di Campobasso che lo scorso venerdì ha seminato il panico in zona Colle dell’Orso, rapinando il discount di via Puglia.

Durante l’udienza di convalida, il Gip ha respinto la richiesta del difensore del giovane per una misura meno afflittiva.

Il 31enne di origini bielorusse, ma danni residenti in città, resta dunque nel carcere di via Cavour. Pesanti le accuse a suo carico.

Non solo gli inquirenti, nella sua abitazione, hanno rinvenuto la maschera e il coltello utilizzato per compiere il colpo al supermarket, ma a inchiodarlo è anche un messaggio vocale ritrovato sul suo cellulare.

Un audio Whatsapp, inviato a un amico, in cui lo stesso 31enne confessa la rapina e, sotto l’effetto degli stupefacenti, mette in evidenza tutta la scarica di adrenalina provata durante quel colpo che, dopo il furto nella farmacia della zona, ha fatto tornare la paura tra i residenti.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker