Cronaca

Si fingono dipendenti Enel nel giorno dell’Immacolata ma vengono scoperti dalla Polizia

Hanno suonato al citofono di un’abitazione di Campobasso nel giorno dell’Immacolata.

Hanno cercato di fingersi dipendenti dell’Enel, dicendo al proprietario dell’appartamento di dover sostituire il contratto di fornitura.

Insospettito per essere stato contattato in un giorno festivo, la vittima ha chiamato subito la Polizia che ha intercettato nella zona una Fiat Panda con cinque giovani sottoposti a controllo.

Dalle indagini degli inquirenti è emerso come due, dei cinque giovani, avevano precedenti penali per “truffa a seguito di qualificazione di dipendenti di ditte di fornitura domiciliare”.

Verso gli stessi erano stati, infatti, già emessi diversi fogli di via da varie province italiane.

Ritenuti pericolosi per l’ordine e la sicurezza pubblica, tutti e cinque i giovani sono stati allontanati dal territorio del capoluoigo molisano con foglio di via obbligatorio.

Intanto, dalla Questura arriva l’appello ai cittadini per segnalare al 113 “situazioni dubbie di persone che si presentano alla porta di casa”.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker