Cronaca

Spese pazze dei gruppi consiliari: processo per Michele Picciano, ex inquilino di Palazzo Moffa. Contestato ‘buco’ di 240mila euro

Michele Picciano
L’ex consigliere regionale Michele Picciano

Si terrà un regolare processo per l’ex consigliere regionale Michele Picciano, durante il quale lo stesso dovrà spiegare ai giudici come sono stati spesi 242mila euro di soldi pubblici utilizzati nel corso della legislatura dell’ex governatore Iorio, tra il 2006 e il 2011. A pronunciarsi per il rinvio a giudizio con l’accusa di peculato, oggi martedì 13 ottobre, il Giudice per l’udienza preliminare. Il processo è stato fissato al prossimo 20 gennaio.

L’accusa è quella di aver impiegato tali fondi per altri scopi relativi a quelli meramente istituzionali. Cene, viaggi e altre spese mai giustificate delle quali bisognerà ora dar conto alla magistratura.

Oltre a Picciano a essere coinvolti nell’inchiesta sullo sperpero dei fondi assegnati ai gruppi consiliari di Palazzo Moffa, altri cinque ex inquilini di via IV Novembre, nei cuiprocedimenti a carico, la Regione Molise si costituirà parte civile. L’ente richiederà, infatti, l’indennizzo per i “danni materiali e morali” per un risarcimento totale pari a 570mila euro. 300mila euro per Picciano, 100mila per l’ex consigliere Enrico Gentile, 60mila per Luigi Pardo Terzano, 50mila per Sabrina De Camillis e Michelangelo Bonomolo e 10mila per Francesco Di Falco.

Sempre a carico di Picciano prenderà il via il 16 dicembre il processo relativo alle spese che il politico effettuò nei panni di presidente del Consiglio regionale.

“Il giudizio dibattimentale – ha commentato l’avvocato Arturo Messere, difensore dell’imputato – è il più garantista. Sono dell’avviso che il fatto addebitato a Picciano non sussista, perché al momento dei fatti non esisteva un vincolo normativo sulla destinazione dei fondi”.

Sempre oggi è stata poi rinviata al prossimo 19 ottobre l’udienza a carico di Francesco Di Falco che tramite il proprio legale ha presentato un certificato medico.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close