L’Associazione Nazionale Polizia di Stato scopre una targa marmorea in memoria dell’Ispettore Carlo Tufilli

Presidente e Consiglio Sezione ANPS Campobasso
Presidente e Consiglio Sezione ANPS Campobasso

Il 22 giugno 2017, alle ore 16,30, in Piazza Pepe nella sede dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato, Sezione di Campobasso, alla presenza di autorità civili, militari e religiose, ci sarà una cerimonia di scopertura di una targa marmorea in memoria dell’Ispettore Superiore Carlo Tufilli, nato a Roccavivara l’8 ottobre 1957, vittima del dovere in data 22 giugno 1996 al quale è stata conferito la medaglia d’oro al valor civile alla memoria con la seguente motivazione: “Libero dal servizio, con generoso slancio affrontava due uomini armati, che avevano appena compiuto una rapina a bordo di un treno, nel tentativo di impedirgli la fuga, ingaggiato, poi, un violento conflitto a fuoco con i malviventi, riusciva a colpire uno di essi, ma veniva a sua volta mortalmente ferito. Splendito esempio di alto senso del dovere e elette virtù civiche, spinti sino all’estremo sacrificio”.

Saranno presenti alla cerimonia anche i familiari e Claudio Savarese, presidente nazionale dell’ANPS.

L’intitolazione di questa Sezione ANPS al Tufilli, che ha prestato servizio anche a Campobasso, è stato voluto da tutti i 160 soci e dal Consiglio di questa Sezione.

In mattinata, alla commemorazione presso il cimitero di Roccavivara ci saranno anche rappresentanti dell’ANPS.

All’Associazione Nazionale della Polizia di Stato (ANPS), eletta come ente morale, ne fanno parte Poliziotti in quiescenza, Poliziotti in servizio, soci simpatizzanti, onorari, benemeriti e sostenitori.

Il Capo della Polizia in carica è il Presidente onorario del sodalizio.

Uno degli obbiettivi principali della nostra Associazione è quella di custodire il patrimonio storico-culturale, creato dai soci “Anziani” e trasmetterlo alle nuove generazioni, così da poter conservare intatte le tradizioni ed i valori della Polizia di Stato e mantenere sempre il legame di reciproca solidarietà.

Il 27 aprile 2007 è stata conferita alla nostra Associazione la medaglia d’argento al merito civile con la seguente motivazione: “I soci dell’ANPS si sono impegnati, con innumerevoli iniziative di solidarietà e volontarietà, nella vigilanza di Istituti scolastici e spazi pubblici, nell’organizzazione di corsi di educazione e sicurezza stradale e nella diffusione della cultura della legalità tra i giovani. Con le encomiabile dedizione e generoso altruismo, si sono prodigati nell’attività di soccorso di persone colpite da calamità naturali e nell’assistenza a persone sofferenti e famiglie disagiate, meritando l’unanime plauso e l’ammirata riconoscenza del Paese. L’ANPS è custode del Medagliere Nazionale che rappresenta il sacrificio e la dedizione al servizio di tanti operatori della Polizia di Stato che hanno immolato la loro vita per garantire il rispetto delle leggi dello stato e per tutelare la sicurezza di tutti i cittadini dello stato. Il loro sacrificio sarà sempre vivo e presente nella nostra opera quotidiana. L’Associazione Nazionale della Polizia di Stato è strutturata in 170 Sezioni distribuite su tutto il territorio Nazionale, alle quali si aggiungono le sedi estere, e raggiungono più di trentatremila soci tutti orgogliosi di appartenere a questa grande famiglia. La sezione ANPS di Campobasso-come le altre-svolge una serie di iniziative a favore dei propri iscritti e della cittadinanza. Partecipa a ricorrenze, eventi istituzionale a commemorazioni ufficiali. La nostra associazione comunica con gli associati, e tutti gli interessati, attraverso portale “ANPS” ed il periodico di informazione ufficiale “FIAMME ORO”, sono trattati argomenti di attualità, storia, arte, cultura, diritto, nonché diritto sulla vita delle Sezioni.

 

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close