Acsigola, Domenico Ruggeri indicato tra i migliori chef italiani

DOMENICO RUGGERI“Un contributo di alto valore umano e sociale che, nel corso degli anni, ha posto lo chef molisano Domenico Ruggero tra gli autentici  messaggeri dell’enogastronomia molisana di nicchia, essendo stato capace di esportarla in Italia, Europa e in Africa”. E’ questa la motivazione che ha visto lo chef Domenico Ruggeri, già presidente dell’Associazione Cuochi Campobasso ed uno dei più apprezzati interpreti della cucina molisana, essere indicato come uno tra i migliori chef italiani da una giuria che si è ritrovata a Roma nella sede nazionale di Acsigola.

Il premio, scaturito da una seria, severa e rigida valutazione,  ha riconosciuto Ruggeri come il vero talento della cucina molisana, innovatore nella tradizione che da sempre, tende a valorizzare il tartufo, l’olio, il vino, la pasta, il caciocavallo, le mozzarelle, la farina, il pesce e gli altri alimenti, tutti tipicamente molisani.

Lo chef Ruggeri, ha ricordato la Commissione, ha tenuto corsi di formazione ai cuochi di Stoccarda (Germania), Parigi (Francia), Marbella (Spagna) ed anche in Monzambico con il solo obiettivo di insegnare ai cuochi locali, esclusivamente la cucina anche povera molisana.

Da annotare, fiore all’occhiello di Ruggeri, anche l’organizzazione annuale dell’ormai manifestazione enogastronomica  a carattere nazionale Mari e Monti che, oltre ai prodotti, tende a valorizzare soprattutto i giovani chef del Molise.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close