News dal Molise

Lega Nord, Romagnuolo: “Con il nuovo Governo non si esclude una intesa con i pentastellati molisani sui grandi tema”

“Non si esclude in un prossimo futuro, una leale intesa con il Movimento 5 Stelle molisano su temi e problemi di carattere generale che interessano il bene dei cittadini, considerato che in politica tutto può e deve accadere pur di avvantaggiare e sostenere il territorio e chi in quel territorio ci vive”. A scriverlo, in una nota, è la consigliera regionale Aida Romagnuolo.

“Come capogruppo della Lega alla Regione Molise e, come dirigente di partito, sento doveroso in questo delicato momento per la politica italiana, esprimere le mie più sentite felicitazioni e l’augurio più sincero di buon lavoro per il varo del nuovo governo che vede finalmente protagonisti la Lega ed il M5S. In campagna elettorale – ha proseguito Romagnuoloabbiamo più volte ribadito con Salvini neo Ministro dell’Interno e Vice Premier, che presto sarebbe iniziata quella rivoluzione del buonsenso che avrebbe finalmente posto al centro e all’attenzione dei problemi italiani, innanzitutto lavoro, fisco, riforma delle pensioni, sicurezza, legittima difesa, riduzione dei costi della politica, sanità pubblica a misura d’uomo, rapporti con l’Europa, aiuto alle imprese e alle famiglie ed ancora, prima gli italiani e immigrazione, tanto per citare alcuni punti del programma previsti nel patto. E la soddisfazione è ancora maggiore – ha ancora detto Romagnuolo – se valutiamo attentamente il passo indietro fatto con grande senso di responsabilità da Matteo Salvini, pur di garantire agli italiani un governo nel pieno delle sue funzioni ed immediatamente operativo, gesto questo che mi inorgoglisce e alla quale mi rivedo. A tutto il Governo del Primo Ministro Conte – ha concluso Romagnuoloauguro di fare  il bene degli italiani e di aiutare gli italiani, ma anche di guardare con particolare attenzione a quelle piccole Regioni come il Molise che, più delle altre realtà territoriali, ha bisogno di essere aiutato e sostenuto considerato lo stato di quasi totale abbandono in cui versa. Sono convinta che con il Presidente Toma, troveremo il modo e gli strumenti per dare finalmente una svolta a questa nostra martoriata Regione”.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close