News dal Molise

Autoslalom, Emanuele vince anche a Osilo. Successo dedicato a Gianmarco Di Vico

Continua a comandare in giro per l’Italia Fabio Emanuele. Il driver della Campobasso Corse fa suo anche lo slalom di Osilo, valido come quinta prova del tricolore di specialità e continua a cullare il sogno di cucirsi lo scudetto sul petto. Certo, manca ancora tanto alla fine della stagione, ma la strada intrapresa è sicuramente quella giusta. In Sardegna il pilota di casa nostra, a bordo della fida Osella Pa 9/90, fa man bassa di successi parziali andando a vincere tutte e tre le salite ufficiali della corsa e confermando così di attraversare uno splendido momento di forma. Sull’isola, il pluri campione italiano di specialità si è presentato con il chiaro intento di dare seguito alle grandi prestazioni precedenti e ci è riuscito in pieno. Basti pensare che dopo aver vinto la manche di apertura (con 122,50 punti) nel secondo tratto cronometrato, nonostante un birillo toccato e quindi dieci secondi di penalità, è riuscito a far registrare comunque il miglior tempo (130,62 punti complessivi). Stessa cosa nella terza ed ultima salita ufficiale di gara con 123,22 punti totalizzati. Nella classifica finale assoluta alle spalle di Emanuele si piazzano Enrico Piu (Formula Gloria) e Salvatore Venanzio (Radical). E’ tanta al termine della giornata la soddisfazione del campione molisano che ha una dedica speciale per questa vittoria: “E’ tutta per Gianmarco Di Vico, il ragazzo deceduto a Campobasso in un incidente stradale una decina di giorni fa – dice – Lo porto sempre nel cuore”. Emanuele parla poi dell’aspetto tecnico. “E’ stata una gara bellissima, su un circuito che si addice molto alla mia vettura – interviene – sembrava quasi una gara in salita. Vincere fa sempre piacere, sono contento anche se, come amo ripetere, bisogna guardare ad una gara alla volta e alla fine tireremo le somme”.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close