A Campobasso la Uil mette a disposizione un Centro di Ascolto Mobbing&Stalking

uil scuolaIl sindacato della Uil, in via Conte Verde a Campobasso mette a disposizione un Centro di Ascolto Mobbing&Stalking, la cui responsabile è la dottoressa Carmela Amura, con la collaborazione dell’avvocato Celestina Terzano e della dottoressa Valeria De Rosa, psicologa. È questo un servizio che cerca di ripristinare nei lavoratori la dignità persa in questo periodo di crisi tra situazioni particolari: disoccupazione alle stelle, casi di precariato o di sfruttamento, cittadini sottopagati o ricattati dai loro datori. “Il Centro di ascolto Uil Molise accoglie con speranza la proposta di legge di recente presentata per la previsione del reato di mobbing. Dopo l’approvazione della legge sullo stalking sarebbe un passo avanti, rispetto a tanta retromarcia, verso la difesa di diritti fondamentali dell’individuo.” Conclude la responsabile Amura dicendo: “Nel frattempo noi della Uil ci siamo”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close