News dal Molise

A Mascione come Scampia: in manette spacciatore 52enne

È finito ai domiciliari in attesa di convalida dell’arresto un 52enne di Campobasso che aveva avviato nella propria abitazione un’intensa attività di spaccio di droga.

Nella casa di contrada Mascione, l’uomo aveva messo un sistema di videosorveglianza per controllare gli ingressi e le uscite, particolarmente intense, tanto da insospettire i vicini, che hanno effettuato la segnalazione.

Dopo una serie di indagini, il 52enne è stato fermato dalla Polizia di rientro da Foggia, ed è stato trovato  in possesso di circa 31 grammi  di cocaina,  oltre che di altro  materiale per la pesatura, il taglio e il confezionamento in dosi destinate allo spaccio. Con lui l’uomo aveva anche un coltello a serramanico di 25 cm illegalmente detenuto e mille euro in contanti, probabile provento dell’attività di spaccio.

Quando la perquisizione è proseguita nel domicilio dell’uomo, in casa del 52enne, gli agenti hanno ritrovato anche la contabilità relativa all’attività di spaccio, con l’indicazione di vari nominativi di acquirenti.

Finito in manete, l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’ udienza di convalida.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

Close