Acquaviva Collecroce, eternit nel cortile della scuola in ristrutturazione. Denunciato imprenditore edile

acquaviva sequestro eternitI Carabinieri di Palata sono intervenuti, nei giorni scorsi, presso l’istituto scolastico “Nicola Neri” di Acquaviva Collecroce attualmente chiuso per lavori ristrutturazione dove sono stati rinvenuti circa 80 pannelli in eternit, che erano stati rimossi da un capannone privato.

Per la particolarità dell’intervento è stato allertato il personale dell’Arpa Molise che, congiuntamente ai militari, ha proceduto alle verifiche del caso. Il cantiere è stato sottoposto a sequestro e il titolare dell’impresa edile, un sessantenne della zona, è stato denunicato per violazioni ambientali.

Le lastre sono state sottoposte a sequestro e saranno rimosse da una ditta specializzata.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close