‘Anni in Movimento’, al via il progetto per il benessere psico-sociale degli anziani

TRUFFE ANZIANI: AUMENTANO AD AGOSTO, I CONSIGLI PER EVITARLEAl via la seconda fase del Progetto ‘Anni in Movimento’ 2014, organizzato dalla delegazione di Campobasso del Coni Molise. L’iniziativa, al suo quarto anno di attuazione, è finalizzata a realizzare un laboratorio itinerante per il benessere psico-fisico e sociale dell’anziano.

Per l’edizione in corso, il Coni, in collaborazione con l’Unità Operativa Assistenza Anziani dell’Asrem, ha coinvolto 9 Comuni della provincia i cui sindaci hanno dato la propria adesione al progetto, mettendo a disposizione un luogo idoneo all’effettuazione dell’attività. L’iniziativa, nata nel contesto sperimentale del Sistema delle Cure Domiciliari Asrem, è finalizzata a soddisfare i bisogni della sfera psico-sociale delle persone in età avanzata e prevede un percorso di 20 lezioni (10 sono state già effettuate nel periodo aprile/giugno e 10 saranno effettuate nel periodo ottobre/dicembre).

Il progetto coinvolge circa 250 anziani impegnati in attività sportiva sotto forma di ginnastica dolce e stretching per muoversi in modo corretto, disinvolto e senza molta fatica e per rallentare il processo fisiologico di decadimento, dovuto al passare degli anni. Gli operatori incaricati allo svolgimento dell’attività sono laureati in Scienze Motorie e in possesso di competenze specifiche per attività per anziani.

I Comuni interessati sono: Baranello, Campomarino, Castellino del Biferno, Cercepiccola, Fossalto, Limosano, Oratino, San Giacomo degli Schiavoni e Vinchiaturo.

“Il Coni – ha specificato il delegato Antonio Rosari –  in collaborazione con le amministrazioni comunali interessate e con il supporto del Dirigente Responsabile dell’Unità Operativa Assistenza Anziani dell’Asrem, Cosimo Dentizzi,  ha inteso dare continuità ad un progetto di notevole rilevanza sociale che, si spera, possa portare a risultati importanti in prospettiva futura”.

 

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close