Atletica leggera, presentato il memorial ‘Prospero Musacchio’. In pista sabato 20 settembre al campo ‘Palladino’

vol muÈ stato presentato il memorial ‘Prospero Musacchio’, giunto alla sua trentottesima edizione. Grandi i numeri di questa manifestazione storica.

Le rappresentative di Marche, Abruzzo, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Umbria hanno confermato la loro presenza. Domani, sabato 20 settembre 2014, al campo scuola ‘Nicola Palladino’ oltre 200 saranno gli atleti in gara che si confronteranno nelle 17 specialità indicate nel programma tecnico.

C’è entusiasmo e soddisfazione da parte del presidente del CONI Molise, Guido Cavaliere, che in sede di conferenza stampa si è complimentato con il settore tecnico per il lavoro svolto.

Entusiasta della risposta positiva avuta a conferma del fatto che si sta agendo bene si è detto anche Antonio Rosari, delegato CONI Molise.

Ad aprire e chiudere i lavori il presidente della Fidal Molise, Matteo Iacovelli, che dopo un’esaustiva illustrazione del programma relativo all’evento unitamente al Fiduciario Tecnico Regionale Daniela Sellitto, al consigliere Cinzia Calabrese ed al Segretario Oreste Palmiero, si è mostrato lusingato dalla massiccia adesione riscontrata da parte dei tesserati autoctoni e delle regioni limitrofe segno del fatto che dobbiamo essere fiduciosi.

Sebbene il momento storico non sia dei migliori-competenze, impegno e abnegazione delle istituzioni scolastiche, dei tecnici e delle famiglie in sinergia tra loro porteranno di certo in un futuro non lontano al raggiungimento di risultati di livello.

Per la federazione Nazionale nella sala Falcione della Camera di Commercio di Campobasso ha parlato Mario Ialenti, che ha esortato formatori ed operatori del settore a non mollare a perseverare con grinta ed abnegazione nel fermo intento di coinvolgere e rapire per poi far appassionare all’atletica leggera sempre più le giovani generazioni.

Appuntamento alle di domani, sabato 20 settembre, per la cerimonia di accoglienza delle rappresentative provenienti da fuori regione, che dopo il pranzo e i convenevoli si trasferiranno al campo scuola, dove l’avvio della manifestazione è previsto per le ore 14,30, orario fissato per il ritrovo giurie e concorrenti. Saranno disputate prima le gare relative al lancio del martello Cadetti (ore 14,45) e Cadette (ore 15,30). Alle ore 15,15 è prevista la gara di salto con l’asta riservata ai Cadetti. Alle 15,30 si disputeranno gli 80hs-Cadette, nonché il salto triplo e il getto del peso-Cadetti.

Alle 15,45 i Cadetti si confronteranno con i 100hs. Gli 80 m categoria Cadette saranno corsi alle ore 16, mentre alle ore 16,15 i Cadetti correranno gli 80m e si misureranno con il getto del disco.

A seguire i 300hs Cadette e il salto in alto Cadetti. A chiudere la manifestazione la staffetta 4×100 prevista

per le 19. La cerimonia di premiazione è in programma alle 19,30.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close