News dal Molise

Bojano, tutte le attività dei Carabinieri nel mese di marzo

Durante il mese di marzo, i Carabinieri della Compagnia di Bojano hanno svolto numerosi servizi di controllo straordinario del territorio, allo scopo di prevenire e reprimere i reati predatori, contro la persona, nonché quelli in materia di sostanze stupefacenti. L’attività degli uomini dell’Arma, impegnati sia in uniforme che in abiti civili, è stata orientata anche al contrasto delle violazioni alle norme del codice della strada.

L’impegno profuso dai Carabinieri ha consentito di trarre in arresto due persone per reati inerenti la detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti nonché di denunciare altre due persone sempre per violazioni in materia di stupefacenti. Sono stati segnalati agli organi competenti, sei giovani ai sensi dell’art. 75 del DPR 309/1990, come assuntori.

L’attività di contrasto in materia di stupefacenti ha, inoltre, permesso di recuperare grammi 90 di marijuana, grammi 90 di hashish e grammi 27 di cocaina, nonché alcuni bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento, nonché la somma di euro 1.000,00 in contanti, proventi dell’attività di spaccio. Numerose sono state le perquisizioni personali, veicolari e domiciliari anche con l’ausilio di unità cinofili, al fine di contrastare il fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti tra i giovani.

Sempre nel mese di marzo a seguito di provvedimenti dell’autorità giudiziaria sono stati sottoposti agli arresti domiciliari quattro persone che devono espiare pene residue, ed è  stato tratto in arresto in flagranza di reato per il reato di evasione un uomo, di origine campane, sottoposto agli arresti domiciliari in San Massimo.

Per quanto riguarda le violazioni al codice della strada il Nucleo Radiomobile della Compagnia, ha intensificato i servizi di controllo alla circolazione stradale, soprattutto durante gli orari notturni ed il sabato sera deferendo all’autorità giudiziaria competente cinque persone per guida in stato d’ebrezza e due persone guida sotto l’effetto di stupefacenti.

Al fine di garantire maggior sicurezza ai cittadini nel periodo delle festività pasquali, nei prossimi giorni saranno ulteriormente intensificati i servizi di controllo del territorio aumentando i controlli alla circolazione stradale ed i servizi in materia di contrasto all’uso di sostanze stupefacenti.

 

redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close