Calcio a 5 serie B, la Chaminade Campobasso cede ai lucani del Signor Prestito CMB

La Chaminade Campobasso (foto Civico 32)
La Chaminade Campobasso (foto Civico 32)

CHAMINADE CAMPOBASSO-SIGNOR PRESTITO CMB 1-3

Chaminade Campobasso: Al Assuad, Ruscica, Pasqualone, Marro, Pascale, Pescolla, Cavaliere, Oriente, Pizzuto, Di Camillo, Favalli, Gianfelice. All.: Paolo Pizzuto.

Signor Prestito CMB: Massafra, Piliero, Abel, Zerenato, Ruben, Zago, Amato, Grippo, Marchese, Dile Gomes, Ladisi, Carlo Magno. All.: Angelo Bonvino.

Arbitro 1: Sig. Raimondi della sez. di Battipaglia.

Arbitro 2: Sig. Aumenta della sez. di Sala Consilina.

Cronometrista: Panichella della sez. di Campobasso.

Marcatori: 7′ pt Marchese (S), 10′ st Zago (S), 13′ st Marro (CB), 17′ st Ruben (S).

Ammoniti: 3′ pt Cavaliere (CB), 18′ pt Zago (S), 3′ st Abel (S), 8’st Pizzuto (CB), 14′ st Marro (CB).

Espulso: 11′ st Zago (S) per doppia ammonizione.

La Chaminade Campobasso attorno a coach Pizzuto (foto Civico 32)
La Chaminade Campobasso attorno a coach Pizzuto (foto Civico 32)

La Chaminade Campobasso esce ancora sconfitta, accusando il quarto ko consecutivo. Partita sfortunata contro i lucani del Signor Prestito di Grassano, con ben tre pali colpiti da capitan Pizzuto&Co.

Il quintetto locale inizia subito forte e si vede, dopo un giro di lancette, con una conclusione di Cavaliere, respinto dall’estremo difensore Massafra, migliore in campo del team di Grassano.

La risposta ospite arriva dopo trenta secondi con Zerenato, sul cui tiro è abile un difensore a opporsi con il corpo quel tanto che basta per salvare la porta difesa da Sari.

I campobassani vanno vicino al vantaggio con Pescolla, servito da Pizzuto, ancora il portiere ospite salva i suoi.

Al Assuad, sull’altro fronte, risponde sulla conclusione di Dile Gomes e, successivamente, sugli sviluppi di una mischia nell’area di rigore.

Il Signor Prestito CMB passa, quasi a sorpresa, in vantaggio all’8’, grazie a un gol di Marchese, abile ad approfittare di una disattenzione difensiva, prima di battere Al Assuad.

Un fallo su Favalli
Un fallo su Favalli (foto Civico 32)

La Chaminade Campobasso risponde all’11’ con Pescolla, la cui conclusione sottomisura è respinta da Massafra, il quale si ripete su Cavaliere, salvando il tiro di quest’ultimo con un intervento sotto l’incrocio dei pali.

Il primo tempo si chiude con un tiro di Favalli, all’esordio in rossoblù, corretto da Ruscica. Palla di pochissimo alta.

La ripresa si apre con i locali in avanti. Massafra salva, nell’ordine, su Pizzuto e Marro, prima della traversa colpita da Pescolla.

Il Signor Prestito CMB è cinico e realizza il raddoppio con Zago, che trafigge Al Assuad in uscita. L’autore dello 0-2 viene espulso al 32’ per doppia ammonizione e, con i lucani in inferiorità numerica, i rossoblù trovano il gol con un preciso diagonale di Marro (33’), il quale un minuto prima della realizzazione aveva colpito l’incrocio dei pali.

Il finale di partita vede la Chaminade Campobasso tutta in avanti e col portiere di movimento. I lucani ne approfittano e trovano con Ruben il terzo gol.

Marro, Pizzuto e Cavaliere provano a rendere la sconfitta meno amara, ma Massafra è in giornata di grazia e salva i suoi.

Il Signor Prestito CMB espugna Campobasso per 3-1. Per la Chaminade Campobasso, adesso, due trasferte in quattro giorni: sabato 29 ottobre si va alla volta di Ostuni, martedì 1° novembre i rossoblù giocheranno a Conversano.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker