News dal Molise

Calcio a 5 serie B, il Circolo La Nebbia cerca la continuità in casa del Sagittario Pratola

Gli abruzzesi occupano la terza posizione in condominio con la Chaminade Campobasso

Obiettivo continuità per il Circolo La Nebbia Cus Molise, chiamato ad affrontare domani, sabato 3 febbraio 2018, una trasferta insidiosa (senza lo squalificato Barichello) contro il Sagittario Pratola, formazione che attualmente è terza in classifica a sole tre lunghezze dalla seconda piazza. Basta questo per comprendere come il prossimo ostacolo è di quelli duri per i ragazzi di Sanginario, reduci dalla bella affermazione contro il Giovinazzo di sabato scorso e desiderosi di dare continuità ai risultati positivi. A presentare la partita è uno dei giocatori di maggiore esperienza del gruppo molisano, Cristian Passarelli. “Andiamo ad affrontare una squadra forte che sta ottenendo risultati importanti e che a mio avviso lotterà per le primissime posizioni fino alla fine. Dal canto nostro, però, cercheremo di rendere la vita dura agli abruzzesi e non faremo regali, consapevoli di dover dare vita ad una grande prestazione per poter tornare a casa con dei punti”.

Come si può battere a suo avviso il Sagittario Pratola? “Cercando di non commettere errori in fase difensiva e sfruttando nella maniera migliore tutte le occasioni che ci capiteranno nell’area di rigore avversaria”.

Facciamo un passo indietro, contro il Giovinazzo à arrivata una vittoria importante per la classifica e per il morale. E’ stato il successo del gruppo. “Sicuramente. Alla vigilia non era una partita semplice e sul campo si è rivelata tale. Il Giovinazzo ha dimostrato di avere esperienza e qualità. Noi, però, siamo stati bravi a non disunirci nei momenti topici del confronto e credo che con pieno merito siamo riusciti a portare a casa i tre punti. Sono venute fuori cuore e grinta, oltre alla testa. Non abbiamo mollato un centimetro dimostrando di poter dire la nostra contro chiunque. Del resto fino ad ora non c’è stata un’avversaria che ci ha messo sotto”.

Continuando su questa strada i playoff possono essere raggiunti? “Noi ce la metteremo tutta per centrare l’obiettivo. Sono convinto che con lavoro e sacrificio possiamo arrivare al traguardo”.

C’è stata una squadra che fino ad ora l’ha particolarmente impressionata? “Sicuramente la Tonbesi ha dimostrato strada facendo di meritare la posizione in classifica che occupa. E’ una formazione quadrata che ha tanta qualità”.

Arbitri – Dirigeranno il confronto Dalla Costa di Schio e Laggia di Mestre. Il cronometrista sarà Sodano di Bologna.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close