Campagna vitivinicola 2014 – 2015: stabilito il periodo vendemmiale dalla Regione Molise

L’Assessorato Regionale alle Politiche Agricole e Forestali della Regione Molise ha reso noto che è stato fissato il periodo vendemmiale per la campagna 2014/2015, ossia il periodo entro il quale sono consentite le fermentazioni e rifermentazioni, nonché la detenzione delle vinacce negli stabilimenti enologici.

Con determina n. 340 del 25 luglio 2014 è stato stabilito che il periodo della campagna vitivinicola 2014/2015 inizia il 10 agosto e termina il 30 novembre 2014.

Questo periodo è prorogato al 31 dicembre dell’anno corrente esclusivamente per le uve passite, negli stabilimenti a ciò appositamente destinati, a condizione che sia stata presentata dichiarazione d’inizio attività.
Al di fuori di questo periodo è vietata pertanto qualsiasi fermentazione o rifermentazione, ad eccezione di quelle effettuate in bottiglia o in autoclave per la preparazione dei vini spumanti, dei vini frizzanti e dei mosti parzialmente fermentati frizzanti e di quelle che si verificano spontaneamente nei vini imbottigliati.

Per le fermentazioni spontanee avvenute al di fuori del periodo stabilito, gli interessati dovranno dare apposita comunicazione, tramite telegramma, telefax o sistemi equipollenti, al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali- Ufficio di Campobasso- via Scatolone 4- 86100- Campobasso.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close