Campobasso, rissa nella notte. Ventenne finisce in ospedale

bullismoBotte da orbi all’esterno di un frequentatissimo locale di Campobasso nei pressi della Facoltà di Economia. La scorsa notte, per cause attulamente ancora al vaglio degli inquirenti, un ragazzo del capoluogo è stato aggredito da un gruppo di suoi coetani, finendo in ospedale con venti giorni di prognosi. Forse complice qualche bicchiere di troppo, la discussione animata è terminata in rissa. Secondo quanto riportato dai presenti, gli aggressori avrebbero addiritttura utlizzato un manganello per picchiare la vittima che ha riportato una ferita profonda alla testa e due al volto.

I responsabili dell’accaduto sarebbero già stati identificati dai Carabinieri che continuano però a indagare sull’episodio di violenza avvenuto tra giovanissimi, per i quali si prospetta la denuncia per rissa, lesioni e guida in stato di ebbrezza.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close