Comitato ‘No Antenna’, consegnate in Comune le cinquecento firme per dire no

antenna locationIl Movimento 5 Stelle comunica, attraverso una nota stampa, che è in contatto con il Comitato ‘No Antenna’, volto a evitare che in zona Vazzieri sorga un ripetitore della Telecom di trenta metri, con autorizzazione numero 175 del 2013.

“La legge che determina i limiti di controllo dell’emissioni elettromagnetiche – scrivono gli aderenti al Movimento di Beppe Grillo – è la Legge quadro n. 36 del 2001 con tutti i decreti che si sono succeduti nel tempo. La legge regionale, la n.20/2006, con le seguenti modifiche, fissa le norme per la tutela della popolazione dall’inquinamento elettromagnetico generato da impianti di telecomunicazione e radiotelevisivi. I Comuni adottano un regolamento e il rilascio dell’autorizzazione è vincolato alla preventiva acquisizione del parere dell’Agenzia Regionale per la protezione ambientale del Molise”.

Sono state consegnante all’assessore Pascale le oltre 500 firme raccolte per dire no e, al momento, come scrivono gli aderenti al movimento “ne è venuta fuori una istanza di revoca dell’autorizzazione”.

 

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close