Concorso fotografico ‘Il corpo e l’anima della terra’: iscrizioni aperte fino al 3 maggio

10553404_677254485713623_1969085262422103373_nAperte, fino al prossimo 3 maggio, le iscrizioni per il concorso fotografico ‘Il corpo e l’anima della terra’, promosso dal GAL Innova Plus di Larino e curato dall’associazione culturale ‘Finis Terrae’. Il concorso è aperto a fotografi professionisti e non e ha come obiettivo quello di promuovere e valorizzare il territorio molisano, con un occhio di riguardo per i comuni compresi nell’area GAL: Acquaviva Collecroce, Bonefro, Casacalenda, Civitacampomarano, Colletorto, Guglionesi, Larino, Lupara, Mafalda, Montecilfone, Montelongo, Montorio nei Frentani, Palata, Ripabottoni, Rotello, San Giuliano di Puglia, Santa Croce di Magliano, Tavenna.

Tre le sezioni competitive: ‘settore agro-alimentare’, ‘i borghi e la campagna’, ‘i beni materiali e immateriali’. Ognuna di esse pone l’attenzione su una delle ricchezze culturali e produttive del territorio, includendo gli aspetti legati alla coltivazione della terra, le particolarità paesaggistiche e architettoniche, nonché le tradizioni secolari.

Ogni partecipante può concorrere in più sezioni, inviando fino a un massimo di 5 foto per ciascuna categoria entro la scadenza del concorso. La scheda di iscrizione e il regolamento sono disponibili sul sito del Gal.

Quattro i premi in palio, ognuno del valore di mille euro in attrezzature e materiali fotografici. Una giuria tecnica, composta da fotografi professionisti, valuterà le fotografie in concorso e assegnerà un premio per ogni categoria. Il quarto premio sarà, invece, assegnato dal pubblico, che potrà votare dalla pagina Facebook “Concorso fotografico Il corpo e l’anima della terra”.

Le foto più significative saranno raccolte in una mostra itinerante che sarà allestita nei comuni dell’area Gal il prossimo giugno. La cerimonia di premiazione avverrà in occasione dell’inaugurazione della mostra.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

Close