Contro le biomasse, a favore del Matese. Così parlano i Giovani Democratici

I Giovani Democratici si dichiarano contro le centrali a biomasse: “Esprimiamo la nostra totale solidarietà e vicinanza alle popolazioni e ai sindaci dell’area del Matese che da giorni stanno protestando dinanzi al cantiere nel quale sono in corso i lavori di realizzazione della centrale a biomasse della societa Civitas. Il Presidente Frattura ascolti le richieste dei cittadini, prenda atto della volonta’ contraria espressa dal popolo e autorizzi il blocco dei lavori prima che la tensione sociale cresca ulteriormente. Chiediamo inoltre al Segretario regionale del Partito Democratico  di convocare quanto prima un’assemblea monotematica aperta al contributo dei rappresentanti delle istituzioni interessate, degli amministratori e delle popolazioni del Matese; cio’ allo scopo di evitare sterili polemiche e strumentalizzazioni e  uscire con una posizione chiara  sull’argomento, elemento necessario per la credibilità del partito. Noi riteniamo che l’area del Matese abbia delle enormi potenzialità a livello ambientale, turistico e occupazionale che non possono essere distrutte in nome e per conto di interessi economici privati. La salute dei cittadini, la tutela del patrimonio ambientale, l’orgoglio e la dignità dei molisani vengono  prima della ricerca ostinata del profitto”.

 

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close